Grazie infinite ad Eli e Vero...in cucina! e Archcook per avermi dato questo premio (un pò di tempo fa a dire il vero, ma la puntualità di solito non è il mio forte! eh eh eh).
Lo scopo di questo Award è quello di segnalare ai naviganti 15 blog che noi consideriamo "lovely", ovvero bello, piacevole, bellissimo, attraente, buono, (così come ci suggerisce il fido traduttore di Google).

E allora, visto che un'ideuzza ce l'ho, mollate gli ormeggi e navigate verso queste "lovely" isole felici per gli occhi e per le papille!

1. SingerFood e Chiccherie
2. GnamGnam
3. Profumo di vita
4. La Piccola Bottega dello Zucchero
5. La FataGolosa
6. CheChef
7. Zampette in Pasta
8. Non Solo Piccante
9. Le chicche di Chicca
10. La Susina on the Rocks
11. Il cibo delle coccole
12. Passione Dolce
13. ...ricci, picci e capricci...
14. 17 modi di mangiare il mango
15. Al cibo commestibile
Siete disperate perchè non sapete che dolce offrire al vostro party in piscina?
Niente panico! Una Mojito Cupcake è quello che fa al caso vostro!
Fate come me, munitevi di zucchero di canna, lime, limone e rum, chiudete gli occhi e...immaginate di avere una piscina!

Ingredienti per 14 cupcakes:

125 gr di burro a temperatura ambiente
150 gr di zucchero di canna
200 gr di farina
2 uova
la scorza grattugiata di 2 lime biologici
la scorza grattugiata di 1 limone biologico
4 cucchiai di sciroppo di menta o un pugno abbondante di foglie di menta fresca tritate finissimamente (ma mooooolto finissimamente!)
mezza fialetta di rum per dolci o 2 cucchiai di rum bianco
2 cucchiaini di lievito per dolci
un pizzico di sale

Lavorate il burro ammorbidito con le fruste elettriche, quando sarà spumoso aggiungete lo zucchero di canna e continuate a lavorare fino ad ottenere una crema soffice.
Incorporate le uova una alla volta e aggiungete gradualmente gli ingredienti secchi setacciati (farina, lievito e pizzico di sale).
Incorporate ora la scorza grattugiata dei lime, del limone, la menta e il rum e girate l'impasto delicatamente usando un cucchiaio di legno.
Riempite i pirottini per 3/4 e infornate a 180 gradi per 15 minuti. Fate sempre la prova stuzzicadenti, mi raccomando! Sfornate le vostre tortine e lasciatele raffreddare, nel frattempo dedicatevi al frosting!

Frosting al rum:

125 gr di burro
250 gr di zucchero a velo
3 panetti di Philadelphia
mezza fialetta di rum per dolci o 2 cucchiai di rum bianco (controllate assaggiando e variate le dosi a seconda dei vostri gusti)
colorante alimentare verde in polvere o in gel

Lavorate con la frusta elettrica in una ciotola molto capiente il burro e incorporate gradualmente il Philadelphia. Continuate a lavorare aggiungendo lo zucchero a velo.
Setacciate lo zucchero a velo per evitare grumi e aggiungete il rum e il colorante.
Riponete sempre il frosting in frigo per almeno 40 minuti prima di metterlo nella sac à poche: deve essere consistente e ora, con l'estate ad un passo fa molto caldo, oppure la temperatura della vosta cucina potrebbe essere alterata dal forno, quindi è meglio non correre rischi!
Togliete dal frigo il frosting e decorate le tortine raffreddate con un bel ricciolo, foglie di menta fresca oppure uno spicchio sottile di lime.

Hic! da Liz.

...manca una settimana alla chiusura del sondaggio...continuate a votare!


L'estate è alle porte: caldo, abiti leggeri, colori sgargianti e...voglia di frutta tropicale e bevande fresche e "festaiole". E' tempo di Piña Colada!!
Questa ricetta è la prima di una miniserie di tortine tutte dedicate ai cocktail, quindi non perdetevi neanche una puntata di questo viaggio nel modo più dolce di alzare il gomito!

Ricetta per 18 cupcakes:

125 gr di burro a temperatura ambiente
180 gr di zucchero
200 gr di farina
2 uova
1 vasetto di yogurt all'ananas con ananas in pezzi
(ovviamente potete usare anche lo yogurt vellutato all'ananas e aggiungere dei pezzi di ananas fresco o le rondelle che si trovano in latta, così doserete a vostro piacimento "l'ananassosità" dell'impasto!)
mezza fialetta di rum per dolci o 2 cucchiai di rum bianco
2 cucchiaini di lievito per dolci
un pizzico di sale

Lavorate a crema il burro con lo zucchero e aggiungete, incorporandole bene, le uova una alla volta. Aggiungete gli ingredienti secchi setacciati (farina, lievito e pizzico di sale), mescolate e aggiungete lo yogurt con pezzi di ananas e il rum.
Riempite i pirottini per 3/4 e infornate a 180 gradi per 15 minuti.
Ricordate sempre di controllare che la cottura sia ottimale con uno stuzzicadenti, la cottura potrebbe variare fino a 20 minuti a seconda del vostro forno!
Ora preparate un bel frosting al Philadephia (trovate la ricetta qui), lasciatelo bianco senza usare coloranti e fatelo riposare in frigo per almeno 40 minuti.

Per decorare:

farina di cocco q. b.
ananas candito o fresco tagliato a piccoli cubetti (io ho trovato quello candito! ;-)
ombrellini da cocktail

Con l'aiuto di un cucchiaio da gelato, mettete una pallina di frosting sulla vostra tortina ormai raffreddata e formate una cupoletta usando una spatola per dolci.
A questo punto versate in un piatto un po' di farina di cocco e immergeevi le cupcakes dalla parte del frosting, così che il cocco ricoprirà tutta la cupoletta. Mi raccomando, fatelo con delicatezza altrimenti la forma a cupola si schiaccerà.
Completate la decorazione con due cubetti di ananas e l'ombrellino da cocktail (a cui io ho accorciato lo stuzzicadenti).

Le vostre cupcakes alla Piña Colada sono pronte: vi consiglio di gustarle fresche di frigo!
Ecco il risultato!


Grazie mille per aver votato le cupcakes più buone che faranno parte del nuovissimo Calendario de Le Tortine 2012: continuate a votare, ci sono ancora un po' di giorni utili!

Questa ricetta partecipa al Contest di CheChef "Miglior dolce alla frutta"

Avevo in mente un'altra ricetta prima di passare davanti all'albero di ciliegie di Angelina...
Ecco il risultato dopo il mio passaggio!



Ricetta per 16 cupcakes:

125 gr di burro a temperatura ambiente
150 gr di zucchero
200 gr di farina
2 uova
150 gr di ciliegie fresche a pezzettini
3 cucchiai di maraschino
1 bustina di vanillina
2 cucchiaini di lievito per dolci
un pizzico di sale

Lavorate il burro ammorbidito con le fruste elettriche, quando sarà spumoso aggiungete lo zucchero e continuate a lavorare fino ad ottenere una crema soffice.
Incorporate le uova una alla volta e aggiungete gradualmente gli ingredienti secchi setacciati (farina, lievito, vanillina e pizzico di sale) alternandoli coi 3 cucchiai di maraschino, e riempite i pirottini per 3/4 concludendo con qualche pezzetto di ciliegia.
Infornate a 170 gradi per 15 minuti e mentre la tortine si raffreddano preparate un frosting al Philadelphia (trovate la ricetta qui, ma non usate il colorante).
Aggiungete alla ricetta base del frosting al Philadephia 100 gr di ciliegie fresche a pezzettini e mettetelo a raffreddare in frigo per un'ora circa.
Procedete infine a decorare le vostre cupcakes.

Per decorare:

ciliegie intere (una per ogni tortina)
50 gr di cioccolato bianco (io l'avevo terminato ed ho usato quello al latte, ma l'ideale è il bianco)
diavoletti multicolore

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato bianco (per il procedimento guardate qui) e immergetevi parte delle cilegie, tenendole delicatamente per il gambo, lasciate sgocciolare il cioccolato in eccesso e immergete la ciliegia nei diavoletti.
Poggiate le vostre ciliegie farcite su un vassoio coperto di carta da forno e mettetele in congelatore per 10 minuti.
Ora sono pronte per guarnire le tortine, l'effetto è assicurato...e anche il gusto!

Buon appetito da Liz!
Non dimenticate di votare le ricette che faranno parte del Calendario 2012: il sondaggio è in alto a destra e si fa molto interessante! ;-)

Questa ricetta partecipa al concorso "Decora il tuo dolce" de "La Piccola Bottega dello Zucchero",

Bastan poche briciole di FataGolosa