In inglese si chiamano "crinkle cookies" ovvero qualcosa come "biscotti screpolati", in particolare questa versione al cedro è ottima accompagnata da una tazza di tè verde. Deliziosi sia a colazione che nel pomeriggio, questi biscotti sono semplicissimi da preparare e a parte un tempo di riposo per l'impasto, sono velocissimi. Insomma, perfetti per chi, come me, vive un periodo incasinatissimo ma non rinuncia al momento "homemade".
Non temete se non trovate il cedro, questi biscotti sono buoni utilizzando qualunque tipo di agrume, e se volete potete sostituire 20 grammi di farina con 20 grammi di cacao per renderli ancora più golosi!