Una sbriciolata dal sapore avvolgente e pieno, un vero e proprio comfort food con un ingrediente di stagione tutto speciale: il rabarbaro!
Ottima al pomeriggio con un tè inglese fumante, perfetta anche al mattino con buon caffè americano.
la ricetta è semplice e veloce e il sapore è impareggiabile!
Se non riuscite a trovare il rabarbaro, provate ad usare le fragole fresche o una marmellata ai frutti rossi.
Clicca sul titolo della ricetta per continuare a leggere...

Ed eccomi qui, tornata da tre giorni con un mega raffreddore e tanti bei ricordi. Londra è magica, chi di voi c'è stato lo sa bene, ma è anche una città che corre veloce e bisogna essere pronti ad agganciare il suo ritmo. Stavolta la mia vacanza è durata tanto tempo, una bella settimana piena, e oltre ai luoghi meravigliosi e ai musei che ho visitato, devo constatare che: A LONDRA SI MANGIA OVUNQUE!

E' incredibile! E' una cosa che non mi è saltata agli occhi subito, nella mia prima visita non era parso così evidente, ma stavolta, a due anni dal mio viaggio precedente, ecco che mi si parano davanti ristoranti d'ogni tipo, d'ogni nazionalità, profumi invitanti che mi catturano per strada e mi incitano ad entrare!

Ovviamente, perchè opporre resistenza? Ho provato davvero di tutto, dal cibo peruviano a quello inglese, dal cibo tradizionale cinese a quello egiziano. Ho fatto scorta di stimoli, sapori e ricette e ho persino trovato un locale dove fanno un caffè a dir poco eccellente in un locale chiamato Ozone!

Ma il dovere non mi abbandona mai, e con grande spirito di sacrificio, sono andata anche stavolta in giro per cupcakerie, e con un piglio da guida Michelin, mi sono immolata solo per voi. Ecco il secondo reportage!



Ormai lo sapete che come regalo di San Valentino per il vostro lui/lei vi consiglio qualche dolcezza fatta con le vostre mani, e che in questa occasione il cioccolato o il cacao non devono mai mancare. Che ne dite se quast'anno regalassimo una bella scatola di biscotti con farina di kamut accompagnata da una lettera d'amore? E' davvero molto facile, e non è necessario essere delle esperte cake designer.